Bando FISR Covid-19

Pubblicato un nuovo avviso da parte del MUR per la presentazione di proposte progettuali di ricerca a valere sul Fondo Integrativo Speciale per la Ricerca FISR.

Attraverso il bando il MUR intende selezionare proposte progettuali di ricerca di particolare rilevanza strategica, finalizzate ad affrontare le nuove esigenze e questioni sollevate dalla diffusione del virus SARS-Cov-2 e dell’infezione Covid-19.

Le proposte dovranno avere come obiettivo la definizione di soluzioni di prodotto, metodologiche o di processo, relative al contesto sanitario, sociale, istituzionale, della formazione, giuridico, economico, della inclusione, o produttivo, rispetto ad almeno uno dei seguenti ambiti:

  • risposta all’emergenza, sviluppando soluzioni relative alla fase di espansione della pandemia
  • gestione della riorganizzazione delle attività e dei processi, sviluppando soluzioni relative alla fase di superamento della pandemia in condizioni di sicurezza
  • prevenzione del rischio, sviluppando soluzioni volte a contrastare e contenere gli effetti di eventuali future pandemie.

Le proposte candidate dovranno riguardare una o più delle seguenti aree:

  • Life Sciences
  • Physics and Engineering
  • Social Sciences and Humanities

Il bando prevede due fasi:

  • Fase I - i soggetti ammissibili vengono invitati a presentare idee progettuali di durata non superiore a 6 mesi, di costo non inferiore 20.000 euro e non superiore a 80.000 euro. Per tale fase il budget a disposizione è pari a 10.000.000 di euro. 
  • Fase II - all’esito della verifica conclusiva delle idee progettuali approvate nella prima fase, i relativi soggetti proponenti vengono invitati a presentare proposte progettuali di sviluppo, di durata non superiore a 6 mesi, di costo non inferiore a 50.000 euro e non superiore a 150.000 euro. Per tale fase il MIUR riserva una disponibilità di risorse pari euro 11.000.000 di euro.

Soggetti ammissibili:

- I soggetti ammissibili a presentare le idee progettuali sono le università statali e non statali italiane legalmente riconosciute e gli enti pubblici di ricerca vigilati da Amministrazioni centrali di cui all’art. 1, comma 1, del decreto legislativo 218/2016.
- Ciascuna idea progettuale può essere presentata da un minimo di 1 (uno) a un massimo di 3 (tre) soggetti tra quelli indicati al precedente comma 1.
- Ogni singolo coordinatore (principal investigator) può presentare e/o partecipare ad una sola (1) idea progettuale di prima fase.

Scandenza presentazione proposte: 26 giugno 2020 ore 12:00

Link al bando

Avviso pubblico

Guida alla compilazione della domanda

Fac simile modulistica

Link allo Sportello SIRIO per la presentazione della domanda

 

  

 

Bando FISR 2019 

Scadenza: 11 ottobre 2019 

Il MIUR ha pubblicato il Bando per il finanziamento, a valere sul FISR, di progetti di ricerca coerenti con le 12 aree del Programma Nazionale per la Ricerca 2015-2020 (PNR):

1. Aerospazio;
2. Agrifood;
3. Cultural Heritage;
4. Blue growth;
5. Chimica verde;
6. Design, creatività e Made in Italy;
7. Energia;
8. Fabbrica intelligente;
9. Mobilità sostenibile;
10. Salute;
11. Smart, Secure and Inclusive Communities;
12. Tecnologie per gli Ambienti di Vita.

Caratteristiche principali dei progetti:
Partenariato: da 1 a 3 soggetti pubblici attivi nella ricerca;
Durata massima dei progetti: 2 anni;
Budget dei progetti: compreso fra 1 e 5 milioni di euro;
Costi ammissibili: personale, attrezzature, consulenze, servizi, brevetti, spese generali (60% dei costi di personale), altri costi di esercizio (materiali, ecc);
Rimborso MIUR: 80% dei costi ritenuti congrui in sede di valutazione.

Non vi sono limiti di partecipazione per l'Ateneo.

Le proposte progettuali vanno presentate sul portale http://roma.cilea.it/Sirio.
Il Responsabile scientifico deve accedere allo sportello telematico SIRIO con le proprie credenziali o registrarsi se in precedenza non ha mai utilizzato questo servizio.

Avviso FISR (Decreto Direttoriale n. 1179 del 18 giugno 2019)
Guida FISR
Facsimile domanda

Criteri per la rendicontazione

Esiti del bando 

 

InstagramfacebookTwitterYouTube