Banca d'Italia - tirocini per laureati

La Banca d'Italia - sede di Napoli - offre l'opportunità di 2 tirocini formativi e di orientamento a giovani laureati.

L’iniziativa intende favorire l’integrazione delle competenze maturate dai tirocinanti nei percorsi di studio universitario. I progetti riguarderanno temi di economia regionale e si sostanzieranno in una attività di raccolta e organizzazione delle informazioni, con anche costruzione e descrizione statistico-econometrica della base dati, costruita su specifiche caratteristiche dell’economia locale.

I tirocini si svolgeranno presso l’unità di Analisi e ricerca economica territoriale della Sede di Napoli della Banca d’Italia, via Cervantes, 71.

L’esperienza sarà avviata, orientativamente, nel mese di ottobre; avrà la durata di tre mesi e potrà essere prorogata per un massimo di tre mesi.

Ai tirocinanti, che potranno fruire gratuitamente del servizio di ristorazione, sarà riconosciuta un’indennità di partecipazione pari a 1.000 euro lordi mensili.

Requisiti per la partecipazione:

  1. possesso di laurea magistrale/specialistica, conseguita con un punteggio pari ad almeno 105/110 (o votazione equivalente); altro diploma equiparato al suddetto titolo ai sensi del Decreto Interministeriale 9 luglio 2009;
  2. età inferiore a 28 anni alla scadenza del termine per la presentazione delle candidature;
  3. aver sostenuto con esito positivo un esame di statistica e uno di econometria. Saranno comunque ammessi alla selezione i candidati che abbiano superato - nel corso dell’intero ciclo di studi universitari - esami diversamente denominati, ma il cui programma abbia riguardato in misura significativa discipline statistiche ed econometriche.

Le candidature dovranno essere presentate presso l’Ufficio Attività Studentesche a mezzo e-mail all’indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo., dal 17.6.2019 al 6.9.2019, complete di:

  1. domanda di ammissione alla selezione e dichiarazione sottoscritta ai sensi degli artt. 46 e 47 del D.P.R. n. 445/2000;
  2. curriculum vitae;
  3. un abstract della tesi di laurea di non più di 350 parole;
  4. documento di riconoscimento in corso di validità.

Visualizza l'avviso ufficiale.

Scarica il modulo da compilare per la presentazione della domanda di partecipazione.

InstagramfacebookTwitterYouTube