Immatricolazione on line

Consulta le guide per la registrazione e presentazione online della domanda di immatricolazione (standard, abbreviazione di corso, studenti rinunciatari, studenti decaduti, trasferiti in ingresso)

-  Guida Immatricolazione ai corsi di studio ad accesso libero

-  Guida Immatricolazione ai corsi di studio ad accesso programmato

 

La domanda di immatricolazione ai corsi di studio ad accesso libero va presentata esclusivamente online dal 01 settembre al 30 settembre collegandosi alla procedura on-line (https://esse3.ceda.unina2.it/Home.do)

La domanda di immatricolazione ai corsi di studio che prevedono il numero programmato (c.d. numero chiuso) va presentata online, nei termini e secondo le modalità previste dai rispettivi Bandi di Concorso affissi agli albi degli Uffici di Segreteria Studenti competenti, collegandosi alla stessa procedura on-line (https://esse3.ceda.unina2.it/Home.do)

Non saranno accettate domande prodotte con modalità diverse da quelle innanzi indicate.

Solo la prima volta, è necessario registrarsi al portale di Segreteria Studenti, ossia immettere i propri dati anagrafici e scegliere le proprie credenziali (username e password) per l'accesso ai servizi on-line. Fatto ciò, il potenziale studente può accedere al servizio.

 


La procedura di immatricolazione online si svolge in tre fasi:

  1. Registrazione on line della domanda di immatricolazione, a cura del potenziale studente
  2. Presentazione on line della domanda di immatricolazione, a cura del potenziale studente
  3. Perfezionamento della procedura di immatricolazione, a cura dell’Ufficio di Segreteria Studenti


Nella prima fase, registrazione on line della domanda di immatricolazione il potenziale studente fornisce tutte le notizie inerenti il proprio status anagrafico (dati personali, residenza, domicilio, etc.) ed il diploma posseduto (si consiglia, pertanto, di raccogliere tutte le notizie necessarie prima di iniziarne la compilazione on-line).

Nella seconda fase, presentazione on line della domanda di immatricolazione, senza la necessità di recarsi presso gli sportelli degli Uffici di Segreteria Studenti, il potenziale studente deve effettuare l'upload della domanda di immatricolazione stampata al termine della registrazione on-line e firmata e della ricevuta dell'avvenuto pagamento della prima rata di iscrizione.

Nella terza fase, perfezionamento della procedura, l’Ufficio di Segreteria Studenti, previa verifica amministrativa, attribuisce il numero di matricola.

 

La Seconda Università degli Studi di Napoli mette a disposizione, dei giovani diplomati che intendano immatricolarsi ad un corso di studio universitario, appositi test di autovalutazione. Questi permettono di stimare il grado di preparazione generico nelle materie di base e le possibili attitudini rispetto al corso di studio scelto per la prova. L'esito del test potrà servire allo studente per auto-valutare le proprie competenze ed eventualmente indicare in quali aree deve migliorarsi.
Il test di autovalutazione va effettuato, prima dell’immatricolazione ad un qualsiasi corso di laurea, Laurea Magistrale di durata biennale o a ciclo unico dell'Ateneo. Per saperne di più consulta la sezione deidcata

L’immatricolazione potrà essere perfezionata, dall'Ufficio di Segreteria Studenti, solo dopo il sostenimento del test, ma si precisa che lo stesso non ha carattere selettivo ed il suo esito non condiziona la possibilità di immatricolarsi al corso di studio prescelto.

 

I Dati inseriti sono custoditi per i soli fini istituzionali dell'Ateneo e, quindi, per tutto quanto attiene la carriera universitaria dello studente e, se egli acconsente, per scopi relativi ad un eventuale successivo avvio al lavoro.

Il modulo di immatricolazione on-line è una forma di autocertificazione ed è realizzato secondo la normativa vigente in materia (D.P.R. 445/2000); si richiama pertanto, ai sensi degli artt. 46 e 47 del suddetto D.P.R., l’attenzione dello studente sulle responsabilità cui può andare incontro in caso di dichiarazioni mendaci o di esibizione di atti falsi o contenenti dati non più rispondenti a verità, nonché sulle sanzioni previste dal codice penale e dalle leggi speciali in materia, richiamate dall’art. 76 del D.P.R. 445/2000 per le ipotesi di falsità in atti e dichiarazioni mendaci (L. n.15/1968, D.P.R. n.403/1998 e art. 495 C.P.).
Per ogni informazioni è possibile consultare le Guide presenti.

 

La Seconda Università degli Studi di Napoli incentiva le immatricolazioni attraverso la previsione di borse di studio, da riservare agli studenti, in possesso dei requisiti di merito e reddito individuati in apposito bando di concorso, che si immatricolano ad un corso di laurea di durata triennale o a un corso di laurea magistrale a ciclo unico, ad accesso libero.

La Seconda Università degli Studi di Napoli prevede, per gli studenti appartenenti a nuclei familiari con due o più componenti iscritti ai  corsi  di  laurea  (tutte  le  tipologie)  dell'Ateneo,  la  concessione  di  Borse  di  Studio,  da  riservare  ad  ogni  componente  iscritto, in possesso dei requisiti individuati in apposito bando di concorso.


Si invitano tutti gli interessati a visionare i bandi che saranno pubblicati nella sezione dedicata.