personale.jpg

Il Comitato Unico di Garanzia (CUG) dell’Università degli Studi della Campania Luigi Vanvitelli ha come obiettivo quello di assicurare, nell’ambito del lavoro pubblico, parità e pari opportunità di genere, età, orientamento sessuale, provenienza geografica, origine etnica, disabilità, religione e lingua, nonché la realizzazione di un ambiente di lavoro caratterizzato dal rispetto dei principi di pari opportunità, di benessere organizzativo e di contrasto a qualsiasi forma di discriminazione e di violenza morale e psicologica.

 A norma dell'art. 38 dello Statuto, il CUG, è istituito con DR n. 824/2017

Regolamento per la disciplina delle modalità di funzionamento e l'attività del Comitato Unico di Garanzia (CUG) - Emanato con D.R. n. 355 del 04.05.2018

 

Composizione

Il CUG nella composizione sotto riportata in base al D.R. n. 824 del 22.11.2017 dura in carica tre anni e si rinnova contemporaneamente al Consiglio di Amministrazione in carica, ad eccezione dei rappresentanti degli studenti che durano in carica due anni.

 

 

Presidente
prof.ssa Marianna Pignata (Dipartimento di Giurisprudenza)

Componenti personale Docente
prof.ssa Carolina De Falco (Dipartimento di Ingegneria)
prof.ssa Maria Antonietta Sbordone (Dipartimento di Architettura e Disegno Industriale)

Componenti personale dirigenziale e T.A.
dott. Marcello Minopoli (rappresentante personale dirigente e tecnico-amm.vo)
dott. Alessandro Locastro (rappresentante personale dirigente e tecnico-amm.vo) 
dott. Carmela Laino (rappresentante personale dirigente e tecnico-amm.vo) 

Componenti delle rappresentanze sindacali
(Cisl Univ. –Flc Cgil – Uil Rua –CSA della Cisal Univ. – Confsal Snals Cisapuni)
dott.ssa Annalisa Cavalli
dott.ssa Celeste Saccone
dott.ssa Maria Maddalena Marra
dott. Diego Caccese
dott.ssa Annalisa Costantini

Rappresentanti degli studenti/specializzandi
Dott. Antonio De Novellis
Sig. Vespasiano Francesco Ferrante

 

Sportello Ascolto

Il servizio Sportello Ascolto, che rientra nei compiti istituzionali del C.U.G., è un servizio di accoglienza e ascolto rivolto ai dipendenti del nostro Ateneo che vivono situazioni di malessere organizzativo, stress lavorativo correlato o mobbing.

Per contatti: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

Programma annuale

Il CUG assume ruoli di consulenza, proposta e verifica ai fini del riequilibrio delle opportunità e della prevenzione alle discriminazioni in funzione del benessere organizzativo. La predisposizione del Programma annuale terrà conto delle passate attività, in quanto naturale prosecuzione del lavoro svolto dalle precedenti composizioni degli organi Comitato Pari Opportunità e Comitato paritetico sul fenomeno del mobbing; è altresì integrato con nuove proposte che verranno sviluppate. Tra le attività si intende aggiungere nuove azioni positive per le pari opportunità ed in particolare:

Monitoraggio benessere organizzativo: La normativa in tema di prevenzione, sicurezza sui luoghi di lavoro e stress lavoro correlato (Testo Unico d Sicurezza D. Lgs. n. 81/08) introduce esplicitamente la necessità di valutare accanto ai rischi oggettivi anche i rischi di natura psicosociale, sia nella forma diretta (stress lavoro correlato, rischio di burn-out e vulnerabilità al mobbing nell’ambiente di lavoro) sia nella forma indiretta (conseguenze stressogene legate all’esposizione ad altri rischi). Il monitoraggio sistematico e continuativo (con cadenza annuale) e successiva pubblicazione dei dati sul complessivo benessere lavorativo deve essere necessariamente realizzato in collaborazione con gli altri servizi di ateneo interessati.

 

Corsi di Formazione

Il CUG promuova Corsi di formazione per fornire un insieme di conoscenze, in parte teoriche e in parte pratiche (ossia attinenti al funzionamento di determinati meccanismi istituzionali e politici) volte a promuovere il benessere lavorativo.

 

Eventi/Convegni

Il CUG si impegna in Azioni di sensibilizzazione e di divulgazione della cultura della parità e delle pari opportunità tra uomini e donne e del benessere lavorativo, anche in un’ottica di sicurezza di genere attraverso l’organizzazione di convegni e seminari.

 

Convenzioni e Partnerships

Il CUG intende aderire e svolgere attività di collaborazione con la Conferenza Nazionale dei Comitati per le Pari Opportunità delle Università Italiane nonché stipulare convenzioni con enti ed istituzioni nazionali e stranieri sensibili al tema della valorizzazione del benessere dei dipendenti e degli studenti, per le pari opportunità e contro ogni forma di discriminazione.

 

Normativa di riferimento


Scuole di Ateneo

Le Scuole costituiscono strutture di raccordo tra Dipartimenti con affinità disciplinari con funzioni di coordinamento e razionalizzazione delle relative attività didattiche, nonché di gestione dei connessi servizi comuni, al fine di assicurare più elevati livelli di qualità dell'offerta formativa dell'Ateneo. Sono state istituite la Scuola di Medicina e Chirurgia e la Scuola Politecnica e delle Scienze di base.

La Scuola di Medicina e Chirurgia è la struttura di raccordo tra i Dipartimenti di Area Medica (Medicina Sperimentale; della Donna, del Bambino e di Chirurgia Generale e Specialistica; di Medicina di Precisione; Salute Mentale e Fisica e Medicina Preventiva; Scienze Mediche Traslazionali; Scienze Mediche e Chirurgiche Avanzate; Multidisciplinare di Specialità Medico-Chirurgiche e Odontoiatriche)
Contatti: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.  - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. 
Presidente della Scuola è il prof. Fortunato Ciardiello

La Scuola Politecnica e delle Scienze di Base è nata dalla trasformazione della Facoltà di Ingegneria nella unione di: Dipartimento di Ingegneria; Dipartimento di Matematica e Fisica; Dipartimento di Architettura e Disegno Industriale.
Presidente della Scuola è il prof. Alessandro Mandolini

 

I Dipartimenti dell'Università degli studi della Campania Luigi Vanvitelli nei vari Poli

AVERSA

CASERTA

CAPUA

NAPOLI

SANTA MARIA CAPUA VETERE

Presentazione dell'Ateneo

IT   |   EN

Sedici dipartimenti e sedi dislocate tra Napoli e Caserta, l’Università degli Studi della Campania Luigi Vanvitelli, ex Seconda Università, promuove un’offerta formativa professionalizzante e integrata con il territorio, sostiene la ricerca di qualità, favorisce la nascita di nuove iniziative imprenditoriali nate dai gruppi di ricerca, in una costante ottica di internazionalizzazione e di scambio culturale con altre università.

Viene istituita nel 1991 ed inizia la sua attività il 1 Novembre 1992. Gli iscritti oggi sono circa 28mila, i Dipartimenti 16:

Aversa con la Scuola Politecnica e delle Scienze di Base con due Dipartimenti (Ingegneria e Architettura);

Caserta con i Dipartimenti di Matematica e Fisica (che anche fa parte della Scuola Politecnica), Psicologia, Scienze Politiche e Scienze e Tecnologie Ambientali, Biologiche e Farmaceutiche;

Santa Maria Capua Vetere con i Dipartimenti di Giurisprudenza e di Lettere e Beni Culturali;

Capua con il Dipartimento di Economia;

Napoli con la Scuola di Medicina costituita da 7 Dipartimenti.

 

L’Ateneo può vantare sedi di Dipartimenti di grande prestigio, complessi storici monumentali  restituiti al loro antico splendore, ex monasteri, conventi, abbazie con chiostri sette-ottocenteschi.

In questi anni l’Ateneo ha dedicato molto impegno e risorse per potenziare i servizi a disposizione dei propri studenti, favorire il loro percorso formativo e la loro “vita” all’interno delle strutture dell’Ateneo, anche attraverso un’ intensa politica di orientamento affiancata da una struttura per le attività di placement.

 

Guarda l'Offerta Formativa

 

IfacebookGY